Ravenna e Faenza

PROIEZIONE CINEMATOGRAFICA PER SCUOLE SECONDARIE di 2° GRADO

Protagonista del film è uno dei più importanti artisti del xx secolo, Alberto Giacometti, magnificamente interpretato dal Premio Oscar Geoffrey Rush (La Migliore Offerta, Il Discorso Del Re).

FINAL PORTRAIT – L’ARTE DI ESSERE AMICI

Regia di Stanley Tucci; con Geoffrey Rush e Armie Hammer

LUNEDì 23 APRILE

PROIEZIONI ORE 9.30 E 11.30

PRESSO CINEMA MARIANI (via Ponte Marino 19 Ravenna)

PREZZO D’INGRESSO: 4,50 EURO (INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI CON HANDICAP)

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre giovedì 19 aprile inviando una e-mail (agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail indicando le classi, il numero degli studenti che le compongono e il numero di docenti accompagnatori.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione (gli eventuali assenti non pagano).

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

FINAL PORTRAIT durata: 90 minuti

Il film è ispirato al racconto di James Lord “Un ritratto di Giacometti”.

E’ l’affascinante ritratto di un genio, la storia di un’amicizia tra due uomini profondamente diversi, eppure uniti da un atto creativo in costante evoluzione. Racconta anche le difficoltà del processo artistico, a tratti esaltante, a tratti esasperante e sconcertante, chiedendosi se il talento di un grande artista sia un dono o una maledizione.

Il film ha partecipato all’ultimo Festival di Berlino e l’ultimo Torino Film Festival dove ha ottenuto grande successo di critica e pubblico. Il regista è Stanley Tucci, interprete di Il Diavolo Veste Prada e Il Caso Spotlight, questa volta dietro la macchina da presa.

———————————————————————————————————————————————–

PROIEZIONE IN LINGUA ORIGINALE INGLESE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO

PER LE SCUOLE DI FAENZA

 

TREE BILLBOARDS OUTSIDE EBBING, MISSOURI

(TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI) 

MERCOLEDì 9 MAGGIO

DOPPIO SPETTACOLO ORE 8.15 E 10.45

CINEMA ITALIA (via Cavina 9, Faenza)

PREZZO D’INGRESSO: 4 EURO (INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI CON HANDICAP)

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre mercoledì 2 maggio inviando una e-mail (agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, Sara Bovoli int. 6, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15; lunedì 30 aprile l’ufficio resterà chiuso).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail definitiva di adesione con i numeri precisi dei partecipanti.

Le proiezioni saranno confermate al raggiungimento di un congruo numero di iscritti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione.

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

 

Regia di Martin McDonagh. Con Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell, USA, Gran Bretagna, 2017, durata 115 minuti

Ebbing, Missouri. Mildred Hayes, arrabbiata ed esasperata dal fatto che dopo sette mesi di ricerche non sia ancora stato catturato l’assassino di sua figlia, decide affiggere tre cartelloni per sollecitare le autorità locali ad andare avanti con le indagini, soprattutto lo stimato capo della polizia locale Bill Willoughby. Il suo gesto scatenerà il disappunto non solo del corpo di polizia, ma anche di molti suoi concittadini. La situazione si complica quando l’agente Dixon, un ragazzo immaturo e viziato, si intromette fra la donna e le forze del’ordine di Ebbing. Mildred, però, non ha alcuna intenzione di mollare ed è pronta a tutto pur di ottenere giustizia…

OSCAR 2018 PER: MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA (FRANCES MCDORMAND) E ATTORE NON PROTAGONISTA (SAM ROCKWELL).

PREMIO PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA ALLA 74. MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2017).


Annunci