Cinecircolo degli insegnanti “A. Azzalli” di Ferrara

CINECIRCOLO DEGLI INSEGNANTI “A. AZZALLI”

APPUNTAMENTO DI DICEMBRE 2019

L’UFFICIALE E LA SPIA
Regia Roman Polanski

E’ POSSIBILE PARTECIPARE AD UNA DELLE SEGUENTI PROIEZIONI:

GIOVEDì 5, VENERDì 6 O SABATO 7 DICEMBRE ALLE ORE 19

PRESSO CINEMA APOLLO (vicolo del Carbone 35/37 – Ferrara)

Poiché la Multisala Apollo sarà aperta al pubblico, è possibile portare accompagnatori che pagheranno un biglietto super-ridotto a 4 euro.

Ricordiamo che l’appuntamento del mese di gennaio è posticipato al secondo giovedì del mese (9, 10, 11 gennaio).

Il film

L’Ufficiale e la Spia (DURATA 126’), il film diretto da Roman Polanski, racconta la storia del Capitano francese Alfred Dreyfus (Louis Garrel), giovane militare di origine ebrea, accusato ingiustamente di alto tradimento e come spia dei tedeschi. Siamo nel 1895, precisamente in gennaio, e nel cortile dell’École Militaire di Parigi l’ufficiale dell’esercito francese, Georges Picquart (Jean Dujardin), assiste alla condanna all’esilio del giovane uomo definito “informatore del nemico”. Dreyfus viene spedito nella remota Isola del Diavolo, al largo della costa della Guyana francese. Completamente solo e tormentato, il capitano trascorre il suo tempo a disperarsi e a scrivere alla moglie, rimasta in Francia.
Dopo l’arresto di Alfred Dreyfus, Picquart viene promosso e messo a capo dell’unità di controspionaggio militare. Durante la carica si rende conto che, nonostante Dreyfus sia stato esiliato, le informazioni segrete francesi giungono ugualmente alle orecchie tedesche. L’ufficiale si convince che il suo collega è stato accusato ingiustamente e che la spia è ancora tra loro. Desideroso di giustizia e di verità, Picquart inizia a indagare per anni, scontrandosi con il suo stesso Paese e con il rischio di compromettere la sua stessa carica militare.
Il caso Dreyfus è uno dei più grandi scandali giudiziari del XX secolo, che ha diviso la Francia per più di dieci anni tra chi lo riteneva colpevole e chi lo reputava innocente. Lo scrittore Émile Zola prese le difese del giovane capitano ebreo nell’articolo J’accuse, apparso su L’Aurore, dove accusava la Terza Repubblica francese di antisemitismo.

————————————————————————————————————————

Per partecipare è necessario essere soci del cinecircolo.

Possono tesserarsi al cinecircolo tutti i docenti delle scuole di ogni ordine e grado di Ferrara e provincia.

La tessera annuale costa 10 euro.

La si può comprare alla cassa del cinema negli orari di apertura.

Dà diritto a vedere un film, individuato da Agiscuola, il primo giovedì del mese o a libera scelta i successivi venerdì e sabato, nel primo spettacolo della giornata, che – salvo diversa indicazione – il giovedì e il venerdì sarà nella fascia oraria delle 19 circa e il sabato nella fascia oraria delle 17 circa al Cinema Apollo (via del Carbone 35, Ferrara) (l’appuntamento di gennaio è posticipato al secondo giovedì del mese).

Le proiezioni a cadenza mensile saranno effettuate da ottobre 2019 a maggio 2020.

Titoli dei film e orari precisi delle proiezioni saranno comunicati di volta in volta ai soci via e-mail e pubblicati sul sito http://www.agiscuolaemiliaromagna.com

Gli iscritti potranno portare alle proiezioni degli accompagnatori che pagheranno un biglietto super-ridotto a 4 euro.