Piacenza

PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE PER LE SCUOLE DI PIACENZA

LA GRANDE ARTE AL CINEMA

Quattro appuntamenti imperdibili per vivere sul grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei musei più importanti del mondo

Salvador Dalì. La ricerca dell’immortalità

VENERDì 28 SETTEMBRE

 

Klimt & Schiele. Eros e psiche

VENERDì 26 OTTOBRE

 

Le ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e luce

VENERDì 30 NOVEMBRE

 

L’uomo che rubò Banksy

VENERDì 14 DICEMBRE

Tutte le proiezioni si terranno alle ORE 9 presso il CINEMA CORSO (Corso Vittorio Emanuele II, 81 Piacenza).

Prezzo d’ingresso: 5 euro (ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori e studenti con handicap)

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre i venerdì precedenti le mattinate inviando una e-mail (agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail indicando le classi, il numero degli studenti che le compongono e il numero di docenti accompagnatori.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 adesioni; alle classi iscritte sarà perciò inviata una email di conferma o disdetta nei termini previsti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione (gli eventuali assenti non pagano).

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.


PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE PER LE SCUOLE

 

QUASI NEMICI – L’IMPORTANTE E’ AVERE RAGIONE

MERCOLEDì 14 NOVEMBRE

Il dominio sulla parola come forma di riscatto sociale

 

 

MICHELANGELO – INFINITO

MARTEDì 20 NOVEMBRE

Michelangelo Buonarroti e le sue opere immortali

 

PROIEZIONI ORE 9

PRESSO CINEMA CORSO (Corso Vittorio Emanuele II, 81 Piacenza)

PrezzI d’ingresso: “Quasi nemici” 4,50 euro; “Michelangelo” 5 euro (ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori e studenti con handicap)

 

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre mercoledì 7 novembre (“Quasi nemici”) e martedì 13 novembre (“Michelangelo”) inviando una e-mail (agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail indicando le classi, il numero degli studenti che le compongono e il numero di docenti accompagnatori.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 adesioni; alle classi iscritte sarà perciò inviata una email di conferma o disdetta nei termini previsti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione (gli eventuali assenti non pagano).

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

In caso di ritardo o disdette dell’ultimo minuto, contattare direttamente il cinema (Corso Telefono: 0523321985).

Quasi nemici, regia Yvan Attal – Durata 95 minuti – SECONDARIE DI 2° GRADO

Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard (Daniel Auteuil), professore celebre per i suoi modi bruschi, le sue provocazioni e il suo atteggiamento prevenuto nei confronti delle minoranze etniche. Ma proprio il professor Mazard, per evitare il licenziamento all’indomani
di uno scandalo legato a questi suoi comportamenti, si troverà ad aiutare Neïla a prepararsi per l’imminente concorso di eloquenza. Cinico ed esigente, Pierre potrebbe rivelare di essere proprio il mentore di cui lei ha bisogno… tuttavia, entrambi dovranno prima riuscire a superare i propri pregiudizi.

Supportato dalle teorie dei grandi studiosi e intellettuali della storia del pensiero e della filosofia, il professore – ma sarebbe meglio dire: il regista Attal – ci consegna a noi spettatori delle piccole lezioni di retorica, di eloquenza, sul parlare bene e sulla costruzione del consenso.

Michelangelo – Infinito, regia Emanuele Imbucci – Durata 93 minuti – SECONDARIE DI 1° E 2° GRADO

Il film traccia un ritratto avvincente e di forte impatto emotivo e visivo dell’uomo e dell’artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie, di pari passo con il racconto cinematografico della sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali.

Ad interpretare il genio di Caprese Enrico Lo Verso. L’attore, già visto in Raffaello – il Principe delle Arti, è affiancato da Ivano Marescotti che veste i panni di Giorgio Vasari.


PROIEZIONE CINEMATOGRAFICA PER LE SCUOLE SECONDARIE

ALMOST NOTHING – CERN: LA SCOPERTA DEL FUTURO

GIOVEDì 13 DICEMBRE

ORE 9

CINEMA CORSO (Corso Vittorio Emanuele II, 81 Piacenza)

Documentario in cui si osserva con passione e ironia una comunità scientifica al lavoro

Prezzo d’ingresso: 5 euro (ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori e studenti con handicap).

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre giovedì 6 dicembre, inviando una e-mail (agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail indicando le classi, il numero degli studenti che le compongono e il numero di docenti accompagnatori.

La proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 adesioni; alle classi iscritte sarà perciò inviata una email di conferma o disdetta nei termini previsti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione (gli eventuali assenti non pagano).

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

In caso di ritardo o disdette dell’ultimo minuto, contattare direttamente il cinema.

ALMOST NOTHING – CERN: LA SCOPERTA DEL FUTURO, di Anna de Manincor | ZimmerFrei – Durata 74 minutiDocumentario (Italia, Francia, Belgio, 2018)

Se vi siete mai chiesti dove siano state concepite alcune fra le innovazioni tecnologiche più importanti per l’uomo, la risposta è servita: in una caffetteria. In particolare, nella caffetteria del CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare. Sul confine tra la Francia e la Svizzera, il CERN non è solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti brillanti da tutto il mondo si confrontano ogni giorno per cambiare, letteralmente, le sorti dell’umanità.
Dagli aneddoti sulle scoperte più audaci – come una cosetta che si chiama World Wide Web – alla prima fotografia non scientifica apparsa in rete, un ritratto della girl band ufficiale del CERN (Les Horribles Cernettes, ça va sans dire) che senza volerlo aprì la strada a tutti i social network, ALMOST NOTHING. CERN: LA SCOPERTA DEL FUTURO osserva con passione e ironia una comunità scientifica al lavoro.

Annunci